Aprile 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
28
Data : 28/04/2017

Aggiornamento sulla situazione del coordinamento solidale al 25 gennaio 2017.


Il progetto è sempre attivo, ma le iniziative di raccolta fondi  si sono momentaneamente fermate. Il rendiconto delle raccolte al momento, perciò, è confermato a quanto pubblicato. Ci sono altri contributi che dovrebbero arrivare da tre raccolte effettuate nei mesi scorsi ad integrazione di questa cifra.

Nel frattempo, l’Amministrazione Comunale non ha aperto un c/c dedicato, perché impegnata nella gara di affidamento della convenzione per la gestione della tesoreria comunale, che vincola la scelta dell’apertura del c/c presso l’agenzia bancaria che si aggiudicherà la gara stessa.

Tuttavia, non si è fermi sulla destinazione di questi contributi. Come già avevamo annunciato, siamo in stretto contatto e accordo coi Comuni della nostra zona che hanno avviato un progetto per la destinazione dei fondi raccolti, progetto denominato “Insieme per aiutare le popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto”, che accomuna molti enti del Magentino e dell’Abbiatense.

I lavori di un comitato appositamente nominato a sostegno del progetto hanno portato a quest’ultima situazione:

 “Nell’ultima riunione del Gruppo di Lavoro Pro-Terremotati del 2 dicembre 2016 si è ricevuta la disponibilità della Fondazione Ticino Olona a collaborare per la raccolta dei fondi pro-terremotati. 

C'è pieno interesse da parte della Fondazione Ticino Olona e disponibilità ad incontrarci per definire  la collaborazione  che verrà  formalizzata in una progettualità di cui Fondazione sarà soggetto attivo, incontro che si potrà fare ad inizio 2017. In questi giorni si sta svolgendo una missione a Norcia promossa dal Comune di Zelo Surrigone, guidata dal Sindaco Gabriella Raimondo, a cui ne seguirà un’altra nel prossimo mese di gennaio /febbraio, finalizzata a definire un progetto attuativo a favore delle popolazioni colpite dal terremoto”.

Al momento, dunque, si è scelto di conservare i fondi raccolti presso l’Amministrazione e di riversarli eventualmente sul conto dedicato una volta concluso l’iter autorizzativo da parte di Fondazione Ticino Olona, ma soprattutto una volta discusso e concordato il progetto da finanziare tutti insieme. Questo per garantire efficacia alla destinazione delle offerte raccolte.

 





L’Amministrazione Comunale di Arluno promuove un coordinamento solidale a sostegno delle popolazioni di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo colpite dal terremoto. 

Il coordinamento solidale nasce con l’intento di promuovere e coordinare le diverse iniziative che le realtà Arlunesi singolarmente o in forma associata hanno realizzato e intendono realizzare a sostegno dei cittadini dei molti comuni interessati dagli effetti devastanti del Sisma.

Vi è la consapevolezza che sia importante testimoniare una vicinanza solidale alle famiglie e alle Istituzioni dei territori coinvolti, attraverso gesti concreti attenti ai bisogni che emergeranno nei mesi, in particolar modo dopo il periodo di prima emergenza che stanno attualmente vivendo.  

L’idea si traduce principalmente in tre azioni: 
-  divulgare le iniziative che le singole realtà Arlunesi realizzano 
- promuovere un coordinamento delle diverse realtà sociali al fine di realizzare una o più iniziative comuni 
- aprire un conto corrente unico in cui far confluire la raccolta fondi, al fine di identificare poi una forma condivisa di sostegno da parte dei cittadini Arlunesi in risposta a bisogni concreti che emergeranno


LEGGI QUI SOTTO IL COMUNICATO UFFICIALE

Le iniziative già realizzate:

- 28/8/16, StraArlugn: Raccolta fondi a cura dell'Ass. Atletico Arluno

- 17/9/16, Sagra della Buseca: Raccolta fondi a cura del Comitato Gemellaggio Arluno-San Justo

23/9/16, "Amatriciana della Solidarietà", cena solidale a cura dell'Ass. La Differenza, Coop. Geode e Circolino

- 25/9/16, 40° Fondazione CVPS Arluno: Raccolta fondi a cura dell'Associazione (nell'ambito del Palio delle Contrade)  

- 2/10/16, Mercatino della Solidarietà a favore delle popolazioni terremotate, a cura dell'Associazione Special Onlus  

- 9/10/16, Raccolta fondi in segno di solidarietà alle popolazioni terremotate, a cura della Compagnia "Teatro Instabile", in occasione dello spettacolo "IL PROCESSO DEL SECOLO... e tu da che parte stai?".

- 27/11/2016, Raccolta fondi a cura del C.I.F. Arluno durante la festa di fine novembre.


AL MOMENTO I FONDI RACCOLTI E CONSEGNATI ALL'AMMINISTRAZIONE SONO I SEGUENTI:
- 17/9/16: euro 427,13
- 23/9/16: euro 1.050,00
- 9/10/16: euro 103,16
- 27/11/16: euro 355,80

TOTALE: euro 1.936,09

 I fondi raccolti nelle altre date sono ancora custoditi dalle Associazioni.






Le prossime iniziative:

- Apertura di un conto corrente dedicato alla raccolta fondi. Per motivi organizzativi e di scadenza convenzione di tesoreria, il conto verrà aperto ad inizio 2017.